15 Luglio 2019

3 GUIDE FACILI PER RINNOVARE CASA CON POCA SPESA

Hai voglia di cambiare qualcosa in casa ma hai poco budget? Ecco allora 3 semplici trucchi per dare un nuovo look alla tua casa senza ricorrere a lavori troppo impegnativi o costi eccessivi:

1) COLORARE UNA O PIÙ PARETI

Il colore alle pareti, se ben individuato in base allo stile della casa e al grado di illuminazione naturale, è in grado di definire gli spazi, decorare e dare più carattere. Se si ha paura di osare troppo, meglio cominciare ad esempio con le singole pareti che fanno da sfondo al divano o al letto. Potete scegliere ad esempio delle tinte in nuance, ma a contrasto, oppure dei colori complementari al divano e al letto. Se poi avete un camino, colorarne lo sfondo con un colore ad effetto, farà in modo che diventi il focus principale della stanza. Guarda nella foto come è cambiato l’effetto su questo soggiorno prima e dopo la tinteggiatura!

 

Pareti colorate per dare profondità e carattere.

2) POSIZIONARE CUSCINI SU LETTI E DIVANI

I cuscini sono dei complementi d’arredo che, con poco, riescono a rivoluzionare lo spazio. Che siano disposti su un divano, una poltrona o sul letto, donano alla stanza eleganza e stile; colorano, decorano e danno un nuovo look alla casa conferendogli maggior carattere. Attenzione però che siano armoniosi e ben coordinati tra loro!
Possono essere posizionati a seconda dei materiali e delle forme, tono su tono, a contrasto, grafici e geometrici, variopinti o ancora con simpatiche scritte. Le combinazioni infatti sono infinite e non di facile abbinamento. Se vuoi qualche suggerimento più preciso, a questo link trovi maggiori dettagli.

 

Cuscini di varie forme e colori per creare movimento.

3) INSERIRE DELLE PIANTE VERDI DA APPARTAMENTO

Di grande tendenza negli ultimi tempi, le piante portano vita e allegria in ogni ambiente della casa, bagni e cucina compresi.
Non hai il pollice verde e sei negato? Tranquillo perché quelle che ti indicherò sono tutte accomunate da scarsa esigenza idrica e capacità di adattamento a zone anche poco illuminate. Insomma, richiedono talmente poche cure che ve ne potrete (quasi) dimenticare!
Potete allora sbizzarrirvi con le piante grasse, di ogni tipo e dimensione, con spine o senza, tonde e cicciotte o piatte e allungate, anche da riunire in composizioni fantasiose con vasi adatti allo stile della vostra casa. O potete creare delle vere e proprie cascate verdi con il Pothos, che grazie alle sue grandi foglie verde brillante possono arricchire mensole, credenze e armadiature alte. Se invece avete la fortuna di godere di ampi spazi a terra, la Kentia, con le sue grandi dimensioni è in grado di arredare in maniera scenografica e dare anche un tocco tropicale alla stanza.

 

Piante verdi per dare allegria e colore.

Ti ho dato questi semplici suggerimenti perché li applico quotidianamente nel mio lavoro di home staging e danno risultati straordinari! Con pochi tocchi mirati e una spesa contenuta riesco infatti a dare un nuovo look alle case in vendita. In questo modo, con un’immagine più fresca e accattivante, diventano più appetibili e vengono vendute in tempi rapidi e al miglior prezzo.

Se sei interessato a sapere di più sull’home staging, se i miei consigli ti sono piaciuti ma non credi di essere in grado di applicarli con successo, chiamami e sarò lieta di offrirti la mia consulenza.

 

GDPR

11 + 1 =

ARIA DI CASA HOME STAGING
EMOZIONI DA VENDERE