29 Settembre 2020

PERCHÉ UTILIZZARE GLI ARREDI SCENOGRAFICI NELL’HOME STAGING?

Perché utilizzare gli arredi scenografici nell'home staging?

Hai mai visto una casa arredata con degli arredi scenografici o addirittura con dei mobili di cartone? Nooo, starai dicendo, sei pazza!?
Certamente non mi riferisco ad una situazione di casa abitata, ma ad una casa che deve essere preparata e allestita per la vendita.
L’home Staging è il servizio che si occupa di preparare e valorizzare le case prima della messa sul mercato.
Per fare questo, come dice la stessa parola anglosassone Home Staging cioè mettere in scena la casa, occorre creare una scenografia, organizzare una messa in scena per la rappresentazione degli spazi.

Quando infatti si deve mettere in vendita una casa vuota, occorre trasformare degli ambienti freddi e anonimi in una casa ricca di atmosfera. Solo così si può colpire l’attenzione e il cuore degli acquirenti!

Perché utilizzare gli arredi scenografici nell'home staging?

GLI ARREDI IN CARTONE: SEMPRE UN’OTTIMA SCENOGRAFIA.

Per fare questa operazione di marketing, ad un budget contenuto, ad esempio gli arredi in cartone possono essere un valido strumento a supporto del processo di vendita perché aiutano i potenziali acquirenti a visualizzare gli spazi, a farne comprendere i volumi e i reali ingombri. Il più delle volte infatti, il cliente non è in grado di comprendere l’utilizzo degli spazi, le possibilità d’uso, e l’ampiezza dei locali che, vuoti, sembrano più piccoli di quello che sono.

Di grande impatto, gli arredi in cartone hanno un design pulito ed essenziale che ben si adatta a tutti gli stili e le tipologie di immobili, i più usati sono sicuramente i divani e i moduli delle cucine. In più per noi professionisti dell’home staging rappresentano un prodotto versatile, pratico, leggero da trasportare, con tempi di montaggio e smontaggio rapidi e di facile stoccaggio.
Tutti aspetti che incidono ovviamente nel contenere i costi di questa operazione…

Perché utilizzare gli arredi scenografici nell'home staging?

Altri esempi di arredi scenografici spesso utilizzati in un allestimento di home staging sono i letti, realizzati con materassi gonfiabili appoggiati su scatole, o gli stand appendiabiti che simulano lo spazio riservati agli armadi, o ancora un ripiano su cavalletti a rappresentare una scrivania…Molteplici sono gli espedienti che aiutano a trasformare qualsiasi tipo di spazio vuoto in una cucina realistica, un soggiorno, una camera da letto, ufficio…insomma, in una casa accogliente e confortevole!

QUANDO IL RISULTATO DIVENTA EFFICACE.

Ci tengo però a precisare, che per avere un risultato efficace, questi arredi scenografici siano ben organizzati e si armonizzino con il resto della casa! Alla base di ogni intervento, infatti, ci dovrebbe essere sempre uno studio dettagliato, un progetto preciso che prevede l’inserimento anche di altri materiali quali tessili, complementi, accessori e decorazioni, che nel giusto mix sappiano comunicare il senso di Casa.
Dunque… No all’improvvisazione!
Perché solo un professionista può dare vita a degli ambienti che vedete nelle foto qui rappresentate, solo un professionista sa abbinare gusto estetico a precise tecniche di home staging.

Perché utilizzare gli arredi scenografici nell'home staging?

Anche tu vorresti allestire una casa vuota in vendita? Gli arredi scenografici e la messa in scena della casa ti hanno incuriosito?
Aria di Casa Home Staging è il professionista in provincia di Como, Lecco, Monza Brianza di cui hai bisogno, realizzerà velocemente per te un allestimento e un servizio fotografico, comprensivo di comodato d’uso del materiale per un periodo da valutarsi di 3 o 6 mesi.
Contattami al form sottostante e sarò lieta di darti il mio aiuto.

GDPR

10 + 14 =

ARIA DI CASA HOME STAGING
EMOZIONI DA VENDERE